100km – Vittoria di Remco Evenepoel


98km – attacco di Evenepoel

97km – 3km all’arrivo, saranno gli otto battistrada a giocarsi il successo

95km – 5000 metri al termine, ancora al comando gli otto

88km – 12km all’arrivo, ancora gli otto uomini al comando, vantaggio 40”

80km – Otto uomini al comando: Evenepoel, Van Wilder, Vervloesem, Gessner, Mayrhofer, Vacek, Frigo, Carpene

75km – ultimi 25 chilometri di gara, al termine della discesa sarà tutta pianura fin sul traguardo di Fiumaretta

71km – in salita si porta a fare l’andatura il leader della generale Remco Evenepoel, i 36 al comando si allungano mentre gli inseguitori perdono terreno e viaggiano ad 1’20”

70km – sta per iniziare la seconda ed ultima difficoltà altimetrica della giornata, la salita verso Montemarcello. Ancora i 26 uomini al comando che hanno sempre un vantaggio di 40″ sul gruppo

59km – ancora i 36 uomini al comando, ma il vantaggio sul gruppo cala ed adesso è di poco superiore ai 30 secondi

Questo è il profilo altimetrico della tappa odierna, dopo aver già affrontato la salita di Vezzano Ligure, la corsa sta affrontando il tratto di pianura che precede la salita verso il Gpm di Montemarcello

52km – si infoltisce il gruppo degli uomini al comando che adesso conta 36 unità ed ha un vantaggio di 48″ sui più immediati inseguitori

40km – si forma un drappello di uomini al comando: Benz, Nencini, Frigo, Carpene, Vecek, Evenepoel, Guasco, Rubinstein, Gessner, Ciuccarelli, Porta, Chiocchini, Ghigino

33km – passaggio al Gpm di Vezzano Ligure vinto da Mayrhofer davanti a Evenepoel

32km – un chilometro al passaggio dal Gpm di Vezzano Ligure

30km – corsa impegnata nella prima salita di giornata verso il Gpm di Vezzano Ligure. Il gruppo viaggia compatto con la Germania a condurre le operazioni

15km – gruppo compatto

0km – partenza ufficiale avvenuta per la seconda tappa del Giro della Lunigiana 2018, da Bocca di Magra a Fiumaretta