Una notizia tristissima: è morto improvvisamente questa mattina Giancarlo Otelli. L’imprenditore bresciano, classe 1952, è morto nella sua casa stroncato da un malore. I famigliari lo hanno trovato seduto alla sua scrivania, davanti al computer acceso, intento a programmare la stagione delle sue formazioni ciclistiche.

Da quarant’anni, infatti, Giancarlo Otelli era impegnato nello sport e con la sua azienda, la Aspiratori Otelli, ha creato un vero e proprio vivaio ciclistico, nel quale sono cresciuto tanti ragazzi che poi hanno fatto carriera. Otelli si è impegnato poi negli anni anche come organizzatore e ha firmato alcune delle corse più belle della provincia di Brescia, riservate in particolare alla categoria Juniores che era quella che gli stava più a cuore.