Richie Porte si conferma re di Willunga Hill. Il nuovo corridore della Trek-Segafredo, pur non riuscendo a fare il vuoto come negli anni passati, è riuscito infatti a conquistare la tappa regina del Tour Down Under 2019 per la sesta volta consecutiva, anticipando di pochi metri Wout Poels (Team Sky) e Daryl Impey (Mitchelton-Scott). Complici le difficoltà dell’ex leaderPatrick Bevin (CCC Team), che ha accusato la caduta di ieri e si è staccato sul primo passaggio da Willunga Hill, la classifica generale viene conquistata proprio dal sudafricano, che bissa così il trionfo dello scorso anno. Porte chiude secondo a 13″, mentre Poels è terzo a 19″. Per quanto riguarda gli italiani, Diego Ulissi (UAE-Emirates) ha chiuso la tappa ottavo, a 17″ dal vincitore, mentre in generale è nono a 40″ da Impey.