Un nuovo conto alla rovescia per un altro importantissimo appuntamento stagionale sta per esaurirsi e, proprio oggi, una selezione di atlete del Team Gauss prenderà parte al 5° Giro della Campania in Rosa.
Anche quest’anno questa sarà l’unica gara a tappe prevista nel calendario nazionale
riservato alla categoria juniores e open e, nuovamente, si articolerà in tre tappe.

Si inizierà questa sera, venerdì 3 Maggio, con un crono-prologo in notturna all’interno del campus universitario di Fisciano (Sa). Ogni atleta al via dovrà percorrere un breve tracciato pianeggiante di 3,3 chilometri, con diversi cambi di direzione.
La tappa regina, come da tradizione, sarà quella di sabato. In questa nuova edizione avrà luogo nei dintorni di Maddaloni (Ce) e comprenderà tre impegnativi GPM di giornata: Arpaia, Valle di Maddaloni e Sant’Agata de Goti. In totale misurerà 85 chilometri.
La tappa conclusiva, completamente pianeggiante, sarà l’appuntamento fisso della Coppa Caivano (Na). Come ogni anno il gruppo dovrà percorrere dieci tornate di un percorso di 7,7 chilometri.

Commenta Silvio Bellù: “La nostra formazione sarà composta da otto atlete, il numero massimo secondo il regolamento. Prenderanno il via Giorgia Dioguardi, Milena Dela Sarto, Giulia Luciani, Veronica Zaninelli, Marta Serlonghi, Diana Locatelli, Elisa Lugli e Sofia Clerici. Sono una formazione molto giovane, quindi abbiamo l’intenzione di vivere al massimo questo appuntamnento, traendone il maggior vantaggio e profitto possibile, andando ad arricchire il loro bagaglio di esperienza personale.”

Continua poi: “Sicuramente sarà una sfida difficile. Ci sono numerose formazioni elite e alcune sono di altissima qualità. Correre al loro fianco sarà sicuramente una grande opportunità di crescita, ma sarà anche una difficoltà da cercare di superare. In ogni caso, ci aspettiamo una buona prestazione soprattutto nella prima e nell’ultima tappa: già dal crono-prologo ci aspettiamo un buon piazzamento dalle nostre esperte nelle prove contro il tempo. L’altra tappa pianeggiante poi, quella di Caivano, può andare a valorizzare invece le ruote più veloci, ma non possiamo nemmeno escludere un attacco da lontano.”

Segnaliamo inoltre la presenza di Eleonora Veroni, nella giornata di sabato, al 3° Memorial Paolo Marcucci a Baccaiano (Fi). In questo suo primo appuntamento contro il tempo, la nostra atleta toscana dovrà affrontare un circuito di 12,2 chilometri tra Baccainao e Fornaccette