Il ligure Gabriele De Fabritiis (Ciclistica Arma di Taggia) si aggiudica in volata la Corsa Xlivio, prova di apertura della Giornata Azzurra in corso di svolgimento a Mondovì. La prova riservata alla categoria esordienti 1° e 2° anno ha visto al via settanta giovani ciclisti che hanno sfidati i rigori del tempo per conquistare l’ambito successo nella gara dedicata alla memoria di Livio Asteggiano, fratello di Luca direttore di corsa internazionale. 

I partecipanti dopo il via hanno affrontato per tre volte un circuito di sei chilometri che presentava una breve ascesa nella prima parte. Al primo passaggio avviene la selezione del gruppo e resta al comando un folto drappello che difenderà il vantaggio sino all’arrivo di Viale Europa.

Ordine arrivo categoria Esordienti 1° anno
1°) Del Priore Simone (Pedale Sanmaurese) che compie 30 km in 47′ media 38,298
2°) Sanfilippo Cristian (Rostese Rodman)
3°) Gabelloni Matteo (Uc Imperia Ranieri)
4°) Gallo Simone (Pedale Sanmaurese)
5°) Catelli Daniel (Rostese Rodman)
6°) Filippini Enrico (Pedale Acquese)
7°) Mellano Ludovico (Ardens Cycling)
8°) Cravotta Mattia (Rostese Rodman)
9°) Pagliarino Fabio (Pedale Canellese)
10°) Finn Lorenzo Mark (Bici Camogli Paradiso) 

Podio Esordienti 1 anno

Ordine arrivo categoria Esordienti 2° anno
1°) De Fabritiis Gabriele (Ciclistica Arma Taggia)
2°) Giaimi Luca (Uc Alassio)
3°) Grosso Matteo (Rostese Rodman)
4°) Mensa Simone (Ardens Cycling Team)
5°) Comba Giovanni (Rostese Rodman)
6°) Urso Danilo (Pedale Canellese)
7°) La Greca Davide (Uc Alassio)
8°) Perracchione Alessandro (Young Bikers Team)
9°) Corona Christian (U.C.A.B. Biella)
10°) Maggia Luca (U.C.A.B. Biella) 

Podio esordienti 2 anno