Esteban Chaves ritrova il successo al Giro d’Italia 2019. Secondo due giorni fa, il colombiano dimostra di aver ritrovato una buona condizione in questa terza settimana trionfando a San Martino di Castrozza. Alle spalle del corridore della Mitchelton – Scott chiude uno sfortunato Andrea Vendrame(Androni-Sidermec), rallentato nel finale da doppio salto di catena, con Amaro Antunes (CCC Team). I tre facevano parte di un gruppetto di attaccanti partito sin dal chilometro zero, al quale il gruppo ha concesso ampio margine per giocarsi la tappa.

Nella lotta per la generale unico a guadagnare è Miguel Angel Lopez (Astana), che con uno scatto perentorio se ne va a tre chilometri dalla conclusione, guadagnando una quarantina di secondi sugli altri big. Richard Carapaz (Movistar) conserva dunque la Maglia Rosa con distacco invariato su Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) e Primoz Roglic (Mitchelton-Scott), con lo sloveno che nel finale ha provato due accelerazioni, subito stoppato dagli avversari.